Nuovo conto corrente, carta di credito e spostamento domiciliazione

Valentino Spataro – IusOnDemand.com, [21.07.21 13:35]
ANCORA SUL nuovo conto, nuova carta , nuova domiciliazione

– firma in filiale di contratto di 80 pagine almeno
– bisogna aspettare entro mezzanotte sms per attivare il nuovo conto, ma non lo dice nessuno
– bisogna attivare la carta, si entra subito ma va attivata, non c’e’ messaggio evidente
– bisogna ricertificare il telefono per la sola carta di credito, non c’e’ messaggio evidente
– la carta usabile solo in italia (presso i pos, ma pare vada anche in tutta Europa dice l’assistenza) ma sul web ovunque (non e’ spiegato, bisogna chiamare assistenza)
– primo accesso a conto richiede pin creato da token fisico che va prima configurato senza possibilità di correzione. poi chiede SElect, che uno deve capire che serve, solo digitando 1, che fornisce il pin. digitando 2 chiede un nuovo pin non ancora fornito. mancano istruzioni per il token (o ci sono nelle ennemila pagine ?)
– il conto non permette di aggiungere nuove domiciliazioni, bisogna andare dal fornitore
– vado su fastweb, trovo a fatico la sezione, opero come delegato della mia azienda, si incasina con il codice fiscale
– per trovare l’assistenza devo parlare prima con un bot whatsapp stupidissimo.
– alla fine mi chiamano, mi dicono che il delegato non funziona e cade la linea.
– richiamano, ma dopo mezzo secondo mettono giu’
– ps: la carta di credito e’ a sfumature grigio chiare con numeri e scadenza in bianco. Intestazione e iban corrispondenti solo sul sito.

tempo: 3 giorni totali
esito: problema non risolto
tempo effettivo: 5 ore
password inserite: almeno 40
totale password – pin: almeno 12, compresi i temporanei primo accesso

Lascia un commento